L’economia del futuro, le industrie e le grandi imprese che operano nel tessuto sociale dovranno insegnare l’arte del sognare, portando e diffondendo i principi legati al miglioramento personale e all’integrità interiore dell’individuo. Questo consentirà l’evoluzione e la crescita di ogni persona che è parte dell’azienda, dai dirigenti fino all’ultimo dei dipendenti e sarà il mondo del Business la nuova frontiera in grado di ereditare il sapere delle grandi scuole esoteriche del passato.   Il mondo imprenditoriale dovrà essere consapevole che solo attraverso il miglioramento qualitativo di ogni sua singola cellula potrà esservi l’espansione finanziaria ed economica.   La qualità rappresenterà l’unico goal economico, se la qualità manca, il declino sarà immediato.   D. Quale potrebbe essere la più grande e profonda aspirazione nella vita?   R. Per molti accumulare denaro o raggiungere una posizione di prestigio rappresentano il goal più ambito e la condizione necessaria per avvertire un senso di sicurezza e di benessere. Ma chiunque abbia raggiunto il successo senza un’adeguata preparazione ben presto vedrà come tutti questi desideri si trasformino nel loro opposto, la quantità di denaro diventa preoccupazione, la paura e l’incertezza sul futuro ricondurranno alla povertà e alla miseria di partenza.   D. Possiamo imparare dai libri o dalle esperienze sia nostre che altrui, dalla cultura, dal sapere, dalla tradizione o qualcosa che appartiene al passato? Esiste un insegnamento che possa condurci alla comprensione?   R. Comprensione, chiarezza, integrità, freschezza e novità appartengono al Presente a ciò che vive nell’atemporalità. Il passato non potrà mai essere d’aiuto per capire il presente. La ESE ha in se il ‘Sogno’ di un’umanità felice e libera, che si esprime attraverso un’economia realmente ricca. La ESE insegna che non sono le risorse del pianeta ad essere insufficienti, ma lo è la visione limitata dell’umanità stessa, la sua psicologia incompleta ed è l’incapacità di contenere e di estendere il benessere ad ogni individuo ad ogni organizzazione, cultura e civiltà…   La missione della ESE è preparare una nuova generazione di leader di economisti d’impresa, leader visionari e sognatori pragmatici, dotati di una psicologia completa, in grado di armonizzare gli apparenti antagonismi di sempre: etica ed economia, azione e contemplazione, potere finanziario e amore.   D. La ricchezza non è condizione sufficiente per la pace nel mondo, il sogno di eliminare la povertà dal pianeta e vedere finalmente un’umanità libera dai conflitti e dalla sofferenza è da sempre nelle mie priorità R. Per eliminare la guerra e il terrorismo mondiale è necessario estirpare la causa che è all’origine della loro esistenza e che affonda le radici nei tuoi conflitti interiori. Solo attraverso la profonda comprensione della tua divinità in forma umana hai la possibilità di creare salute, pace, prosperità e felicità proprio nello stesso modo in cui crei disastri, sofferenza e morte. Quando sei nell’Istante, il tuo Essere interiore è in grado di unificare ogni cosa e può armoniosamente cambiare il corso della storia. Per far sparire per sempre la fame dal pianeta sarà sufficiente smettere di credere di avere bisogno di un aiuto dall’esterno, così e malattie saranno sconfitte quando rinuncerai di farti del male dentro ed il flagello della povertà smetterà di affliggere i popoli della Terra, se saprai rinunciare alla tua miseria interiore. Tutta l’immoralità che appartiene alla sfera politica, alle religioni e alle ideologie con il loro razzismo e persecuzioni cesserà di toccare il mondo nel momento esatto in cui non ne sarai più vittima. Le rivoluzioni, le guerre, la violenza e la criminalità magicamente scompariranno quando farai ritorno consapevolmente alla tua integrità interiore. Tu sei causa e fonte di ogni cosa! Se manterrai questo ricordo, non dovrai più seguire alcuna disciplina. Nella solitudine interiore potrai scendere in profondità, entrare in contatto con l’origine di tutto ed ogni cosa. Padroneggiando te stesso capirai quanto sia inutile la ricerca del miracoloso o qualsiasi visione o trance religiosa. Ma anche la bugia della scienza e l’illusorietà delle credenze in cui superstizioni si fondono con gli dei e gli angeli, i fantasmi e gli alieni in cui scienziati e imbonitori adorano e conversano con i loro idoli. Tutta la brama di conoscere si affievolirà fino a rasentare il nulla, non vi sarà ne sapere, ne desiderio. Il non sapere è la vera conoscenza e in questo silenzio vi è molto di più di quello che tu abbia mai potuto desiderare ed in questa sorta di vuoto saprai che tutto il sapere è mera ignoranza. Ricorda! Qualsiasi conoscenza proveniente dall’esterno è falsa. L’unico vero sapere è dentro di sé, questa è la conoscenza reale.   D. Come è possibile acquisire consapevolezza di questo sapere?   R. Non smettere di sognare! La realtà è fatta della materia del sogno. E’ la sostanza del sogno che dà la vita al mondo. Se smetti di sognare il mondo muore, è così semplice… la povertà, la criminalità e la guerra provengono da una società che ha smesso di sognare. Intere civiltà, razze, imperi, i paesi ei popoli sono scomparsi dalla faccia della Terra per aver dimenticato il vero motivo della loro esistenza. Sogna! Applica i principi della Scuola e ricorda che l’Economia è una Scuola dell’Essere.