IL LATO INVISIBILE DELLE ORGANIZZAZIONI

La struttura delle Organizzazioni Umane

 

“Non c’è nulla che tu debba ‘diventare’, nessuna carriera da rincorrere, nessun desiderio da seguire, entra nella profondità del tuo Essere e realizza che già possiedi e sei Tutto”.

D Nel suo libro ‘La Scuola degli Dei’ lei dice che l’economia di una nazione è la proiezione delle sue idee e valori e che la ricchezza di una società dipende dalla profondità del suo sistema morale ed etico. In che misura il sistema di valori di un uomo o di un’organizzazione influenza la sua capacità di operare e avere successo negli affari?

Elio È difficile per noi realizzare che viviamo in un mondo fatto di invisibilità e che noi stessi facciamo parte di quel mondo invisibile. Tutti i nostri pensieri, emozioni, fantasie, ricordi, immaginazioni e soprattutto i nostri sogni, fanno parte di un mondo invisibile e parallelo a quello che abbiamo imparato a interpretare come esistenza. Allo stesso modo, un’organizzazione è un essere vivente, quindi le sue componenti più sottili – idee, valori e credenze fondamentali – provengono tutte dalla sua invisibilità. Un uomo attrae la sua Vita in base a ciò che è, al suo Essere. Ma se accetti che il suo sistema di valori influenza la sua realtà, stai affermando che c’è un ritardo temporale tra ciò che quell’uomo è, e la realtà che lo circonda.

D Qual è la forza delle Organizzazioni del futuro?

Elio Un giorno sarà pratica comune che lo scopo intrinseco degli affari, come di tutte le religioni, filosofie, discipline e terapie, sarà quello di stimolare questa invisibilità e di raggiungere l’immortalità fisica. Questo è lo scopo finale di tutte le arti, yoga, sport e tecniche di salute. È lo scopo dell’educazione, della medicina, della scienza e della tecnologia, e nel prossimo futuro, tutte le scuole di economia e di scienze politiche avranno nei loro programmi insegnamenti di economia dell’immortalità, come filosofia dell’immortalità, psicologia dell’immortalità e fisiologia dell’immortalità.
La forza delle future Organizzazioni sta nella loro stessa capacità di generare e trasmettere i principi  che portano verso l’immortalità fisica anche se intrinsecamente. Questo non solo attirerà nuovi membri, ma manterrà il gruppo unito. Un vero uomo d’affari, dietro l’apparente ricerca del profitto, è al servizio di un progetto – si prende cura di ogni membro della sua organizzazione e sa che il loro miglioramento e la loro longevità sono il suo successo.

D Quale preparazione dovranno ricevere?

Elio L’unico modo per avere successo e vittoria è l’applicazione di un insegnamento speciale basato principalmente sull’auto-osservazione, la conoscenza di sé e l’assenza di paura. Questa è la preparazione, perché questa è l’unica vera educazione.
Col tempo, qualsiasi conquista o comprensione che credete di aver realizzato cesserà di avere significato, e tutto ciò che avete ritenuto vitale, sacro o importante nella vostra vita non avrà più valore. Questo è il punto cruciale in cui si manifesta qualcosa di più elevato – qualcosa di totalmente sconosciuto all’uomo e che solo una Scuola dell’Essere può rivelare. Una tale Scuola era quella di Lupelius – il monaco filosofo che viene accuratamente raccontato ne La Scuola degli Dei – dove le difficoltà e gli attriti venivano creati intenzionalmente per guidare i discepoli a studiare attentamente e ad osservare con attenzione le proprie reazioni. Molto spesso Lupelius doveva produrre intenzionalmente irritazione, conflitti e sfinimento per i suoi discepoli, affinché il lavoro su se stessi assumesse un nuovo significato e producesse risultati tangibili.
Per addestrare o mettere alla prova la maturità, l’intelligenza e la padronanza tecnica dei suoi seguaci, Lupelius invitava segretamente guerrieri impeccabili e spietati mercenari molto abili nelle arti della guerra. Si presentavano mascherati da mercanti, sacerdoti, menestrelli e bardi, poeti e filosofi, comici e giullari di corte, nomadi e avventurieri, e a volte anche travestiti ad arte nel ruolo di mendicanti o vagabondi, ladri e assassini, che, al momento giusto, si rivelavano come combattenti scaltri e potenti preparati da Lupelius stesso per elevare il livello di comprensione, incorruttibilità e invincibilità dei suoi monaci-guerrieri e per permettere loro di realizzare il fine ultimo, lo scopo di tutti gli scopi: la vittoria sulla Morte.
Alla European School of Economics, che incorpora i principi di Lupelius, abbiamo il Sogno di un’umanità felice e libera, di un’economia veramente ricca. Sappiamo che non sono le risorse del pianeta ad essere limitate, ma l’umanità stessa – la sua visione limitata e la sua psicologia incompleta che le impedisce di estendere il benessere ad ogni individuo, organizzazione, cultura e civiltà. Sappiamo che al di fuori di te stesso non c’è nessun antagonista, nemico o demone, e nemmeno all’interno.

D Qual è il valore della memoria, dell’esperienza, della cultura, della conoscenza, della tradizione, o di qualsiasi cosa appartenga al passato, nel processo di comprensione personale?

Elio La comprensione, la chiarezza, l’integrità, la freschezza e la novità appartengono al presente – all’assenza di tempo. Il passato non può mai essere un aiuto per comprendere il presente. La rivoluzione non può avvenire nel tempo, ma nella completa assenza di tempo, in un tempo verticale. Non c’è evoluzione nel tempo. Nel tempo lineare l’umanità può solo ripetere se stessa e la sua storia di conflitti e crimini. Tra un uomo dell’età della pietra e un uomo moderno non c’è differenza. Sono passati milioni di anni, se vogliamo credere al tempo, senza che sia successo nulla. Solo in assenza di tempo l’Antagonista può scomparire e con lui ogni conflitto.

D Allora perché il mondo sembra avvolto dalla violenza, dall’ingiustizia e dalla crisi?

Elio Questa è pura immaginazione. Fuori non c’è ingiustizia né violenza, né limiti, né ostacoli né nemici. Sono tutte illusioni, semplici ombre. Esistono perché si indulge nella dimenticanza e nell’ignoranza, nell’autosabotaggio prodotto da pensieri distruttivi, emozioni negative e atteggiamenti. Non c’è niente e nessun tempo, là fuori” – un tempo che dà cadenza alla tua Vita, un tempo che ti fa invecchiare, ammalare e morire. La vittoria non è una conquista esteriore, la vittoria è solo uno stato dell’Essere. Significa vittoria sull’illusorio, su ciò che non esiste. Continui a cercare soluzioni e “colpe” all’esterno, ma il mondo esterno ti ricorda solo quanto sei distratto.
Se credi nella realtà di un mondo fuori di te, allora il mondo ti supera – diventa aggressivo e violento solo per denunciare la tua assenza. “Non c’è nessuno… Ritornate a voi stessi… Tornate ad essere interi, uniti… Uno”.
Non ci sono migliaia di problemi da risolvere, ma solo uno: te stesso. Non puoi permetterti di perdere nemmeno un atomo della tua integrità. Il mondo è una benedizione. Ti avverte e ti dà segnali quando sta arrivando una frattura. Applica questo agli affari e alla vita, non c’è alcuna differenza.

D Allora, quale percorso deve seguire un uomo per prepararsi ad avere successo negli Affari, che sia in Famiglia o meno?

Elio L’economia che verrà, le industrie e le imprese e le corporazioni, dovrebbero insegnare l’Arte del Sogno, i principi dell’auto-miglioramento e dell’integrità interiore per permettere alle loro persone, manager e collaboratori, di diventare esseri avanzati. Il mondo degli affari deve rendersi conto che l’espansione reale e finanziaria nasce dalla qualità, e diminuisce rapidamente quando la qualità manca. Qual è il tuo più profondo, principale interesse nella vita? È acquisire denaro, prestigio, sicurezza? Osserva come le conseguenze di tali interessi siano invece preoccupazione, paura, incertezza e miseria. Un uomo che si assume la responsabilità dei suoi uomini, della sua impresa ha in mente un progetto più grande.
Tu sei la causa principale di tutto e di tutti! Ricorda questo, e non ci sarà altra disciplina da seguire. Ricorda! Qualsiasi conoscenza proveniente dall’esterno è falsa. E solo la conoscenza di sé è vera conoscenza.

D Come si può acquisire la conoscenza di sé?

Elio Non smettendo mai di sognare! La realtà è fatta dei tuoi sogni. E’ la tua sostanza sognante che dà vita al mondo. Se smetti di sognare il mondo muore, è davvero così semplice. La povertà, il crimine e la guerra sono la proiezione di una società che ha smesso di sognare. Intere civiltà, razze, imperi, paesi e popoli sono scomparsi dalla faccia della terra per aver dimenticato la vera ragione della loro esistenza.
Se credete in un mondo esterno, almeno fatene uso. Lascia che tutte le esperienze, gli eventi e le circostanze cadano in un luogo dentro di te dove puoi filtrare il più utile ed eliminare ciò che è inutile. Questo è il luogo dove tutta la tua zavorra può essere trasformata in energia e in una Vita nuova di zecca. Ma ricorda! Il mondo esterno è solo un’ombra sbiadita del tuo spazio interno, una pallida manifestazione della tua responsabilità interiore.
La soluzione a qualsiasi problema non sta nel gettare la colpa o nel trovare colpe sugli altri, ma piuttosto nel redimere e ricostruire la vostra integrità compromessa. L’integrità è uno stato dell’Essere e come tale avete solo la capacità di sapere come è stata compromessa o persa o dimenticata. La paura, per esempio, vi disconnette dalla fonte della vostra stessa vitalità. Integrità significa un senso di certezza, coerenza, integrità, assenza di paura e vitalità. L’integrità è un’esperienza fisica – potete sentirla nella vostra carne, nelle vostre articolazioni, nel vostro respiro e nel vostro cuore. L’integrità ha potenti applicazioni nel regno dell’azione. Le aziende e le imprese guidate dall’integrità sono quelle che hanno successo, ben gestite, redditizie, eterne e felici. Un uomo integro è una forza della natura – nel regno fisico, ha sempre un altro oceano da attraversare o qualche altra montagna da scalare e non è mai fuori gioco.
Dai la tua attenzione totale al tuo essere interiore e nulla ti sarà impossibile. Non dimenticare! Tu sei colui che proietta e percepisce oltre il concepibile – l’unico creatore di questo meraviglioso universo.

Sogna! E ricorda che la vita come gli affari è una scuola dell’essere.

D Di solito, quando c’è il passaggio da una generazione all’altra il Business soffre. Cosa si può fare per evitare questo?

Elio L’unica ragione possibile per la scomparsa prematura di un’impresa è l’assenza di uomini e donne responsabili, che hanno perso la loro integrità, e non possiedono la capacità di autogoverno, che è l’unico vero governo nella Vita come negli Affari.

 


Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.