Se dimentichi il tuo mondo interiore, fallirai

Trova la tua unicità dentro di te – vedrai che il mondo ti corrisponderà.

Il mmondo è come tu lo sogni

 

Probabilmente i tuoi genitori ti diranno che non devi sognare, che devi essere concreto… che devi essere pratico. Ti dico che per essere pratico devi sognare. Inoltre, se non lo fai sarai solo una vittima – schiavo di tutto ciò che accade al di fuori di te stesso.

 

Q. Non pensi che la descrizione che ci viene data dalla nostra famiglia e dai nostri amici – il nostro ‘imprinting’ sia importante per noi per stabilire l’ordine nella nostra vita fin da giovani?

Elio. Bisogna capire che le idee, le emozioni e i pensieri che si hanno sono solo imitati, copiati. Nulla è originale in te È difficile capire una cosa del genere, ma stai solo ripetendo idee, principi e strategie che vengono dall’esterno. una conoscenza di seconda mano – nulla proviene da te Vorrei che tu fossi molto vicino a te stesso per capire che quello che sei è solo una copia di quello che gli altri ti hanno dato – insegnanti, professori, ambiente, genitori amici – tu non sei quell’essere unico di cui parlo.

Q. Non pensi che tutti abbiano qualcosa da offrire – da donare? Come puoi ignorare il mondo che ti circonda?

Elio. Le persone di cui parli non sono unicità. Possono avere occhi e naso diversi, ma non hanno mai trovato la loro unicità interiore, perché colui che riesce a toccarla diventa un genio. Coloro che ci sono attorno non sono dei geni, sono solo delle copie carbone l’una dell’altra. Credo alla tua unicità interiore, lo credo davvero, ma devi trovarla. Tu non l’hai ancora trovata e nessuno vi è ancora riuscito Essa giace sepolta dentro di te Il giorno in cui riuscirai ad entrarvi in contatto, il mondo sarà completamente diverso

Nel 2002 il centro ESe era all’interno delle Torri Gemelle Chiesi di poter spostare i nostri studenti appena due mesi prima del terribile disastro. C’erano dei validi motivi per far ciò? Apparentemente avevamo trovato un altro posto, prima eravamo nell’Empire State Building e ora siamo nella Trump Tower. Ricordate il disastro (consenso degli studenti) Perché traslocare? Perché qualcosa dentro di te ti sta dicendo che devi fare qualcosa. Non sai cosa succederà, ma se ascolti te stesso, la tua onestà interiore vedrai che prenderai decisioni che non avresti mai potuto adottare in un altro stato – uno stato di paura. Quindi devi prima di tutto entrare in te stesso e vedere che sei libero da ogni dubbio o paura, poi puoi scegliere e vedrai che qualsiasi cosa deciderai è sempre per il meglio e viene a tuo vantaggio. Prova a far entrare queste idee. Vedrai che ti trovi in un incidente perché sei tu a volerlo. La morte è sempre un suicidio

Il giorno in cui raggiungerai l’integrità, il giorno in cui toccherai la tua unicità non ti troverai mai in nessun incidente. Seguite il mio ragionamento e provate a confutarlo Controbattete, è un ottimo punto di partenza. Quest’incontro non sarà mai dimenticato se succede qualcosa in voi


One Reply to “Se dimentichi il tuo mondo interiore, fallirai”

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *