Che cos’è la libertà?

La libertà è il rifiuto di obbedire a qualsiasi descrizione

proveniente dall’esterno

La libertà non è una liberazione da uno stato di schiavitù in cui sei stato messo ingiustamente, ma la realizzazione interiore di qualcosa di più alto, di più profondo e, contemporaneamente il rifiuto di obbedire a qualsiasi descrizione proveniente dall’esterno.

Non c’è niente di più reale di ciò che ora ti è invisibile

– la fine dell’Era della dipendenza –

la rivelazione della propria unicità –

la fonte stessa della propria creatività e del proprio potere di fare.

 


Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.